Pneumatici per quad, come sceglierli

Pneumatici per quad, come sceglierli

I mezzi di trasporto sono sempre stati degli elementi fondamentali nella vita dell’essere umano.
Dalla creazione della ruota alle auto di ultima generazione essi consentono a un individuo di spostarsi da un punto all’altro, impiegando un tempo minore rispetto a una traslazione basata sui propri passi.

L’evoluzione tecnologica ha permesso di elaborare sempre più idee ingegneristiche messe in atto, portando alla luce tante tipologie di mezzi di trasporto. Ognuna di esse può soddisfare specifiche richieste che possono essere la velocità, la resistenza o la capienza.

Oggi ci soffermeremo su un determinato tipo di veicolo, ovvero i quad, analizzando in particolare l’importanza dei loro pneumatici.

Che cos’è un quad

Quando parliamo di quad ci riferiamo a un mezzo di trasporto basato sul movimento di 4 ruote. La sua nascita si deve a un’esigenza del passato riguardante il superamento di terreni particolarmente ostili, come quelli fangosi o sterrati.

Nel tempo il quad ha poi preferito affrontare anche zone più soft, tra cui le classiche strade asfaltate.
A bordo si trasportavano merci e persone, diventando poi un mezzo per soli esseri umani.
Il primo modello risale al 1983 ed è rappresentato dal Suzuki Quadrunner LT 125, con corsia preferenziale verso il mercato USA. Possiamo suddividere il veicolo in tre principali tipologie:

Quad utility: dotato di sospensioni indipendenti e trazione su tutte e 4 le ruote motrici. Le marce sono veloci e ridotte, con blocco del differenziale anteriore impostato al massimo della propria funzione, utilizzabile sia in manuale che in automatico. La trasmissione è spesso di tipo cardano, dato che essa garantisce maggior sicurezza e maggior controllo rispetto a una a catena. Il loro impiego predilige l’off-road, grazie anche alla presenza di un cambio automatico. In questo modo infatti il motore esprime sempre tutta la sua potenza per affrontare i tratti più impegnativi. La cilindrata può andare dai 50 ai 1000 cc, con la possibilità di aggiungere una grande quantità di accessori utili per il fuoristrada

Quad sportivi: a differenza degli utility presentano spesso le sospensioni indipendenti solo sulle ruote anteriori, stesso discorso per la trazione. Vengono prediletti per i terreni più confortevoli come strade o sterrati veloci, con spesso presente un cambio manuale e una trasmissione a catena. La sua struttura permette dunque di raggiungere velocità elevate

Quad sport-utility: basato su un sistema a marce ridotte e una trasmissione che può essere sia cardano che a catena. Il motore può oscillare dai 50 ai 1000 cc, con una trazione presente su tutte le ruote motrici. Questa versione ibrida permette un utilizzo sia su fuoristrada che su terreni morbidi e veloci.

Pneumatici per quad

Essi sono fondamentali per la locomozione del proprio quad. Esistono 3 principali tipologie, ognuna con caratteristiche e scopi diversi:

Pneumatici da asfalto: il battistrada presente è completamente liscio, consentendo al pilota una trazione, una tenuta e dei consumi altamente soddisfacenti. La loro costituzione ne permette un utilizzo destinato unicamente a percorsi da corsa come piste o strade asfaltate. L’aderenza su strada è molto lieve, per cui qualunque terreno accidentato va evitato

Pneumatici scanalati: le scanalature presenti sulla gomma fanno in modo tale da mantenere la massima stabilità e aderenza su strade innevate o fangose. Il suo utilizzo è dunque esclusivo per questi terreni, in quanto un suo impiego su tratti da corsa paleserebbe un forte e fastidioso rumore e rovinerebbe notevolmente lo pneumatico

Pneumatici parzialmente scanalati: detti anche intermedi rendono possibile un percorrimento di entrambi i tipi di strade, sia da corsa che da fuoripista. Le scanalature presenti sono infatti più lievi, garantendo alla gomma una forma ibrida. Naturalmente l’off-road calpestabile da questo pneumatico non deve essere estremo come quello 100% fuoristrada.

Considerazioni finali

Ora che abbiamo illustrato le tipologie di pneumatici da poter montare sul proprio quad sta al cliente fare la scelta appropriata.
In base alle strade che si vogliono affrontare la preferenza cadrà su quella specifica gomma.
In caso si fosse interessati all’acquisto di pneumatici per quad è possibile analizzare alcuni articoli qui https://www.quadstore.it/pneumatici-quad/.