Quotazione oro usato: quanto è possibile guadagnare oggi

Quotazione oro usato: quanto è possibile guadagnare oggi

Se anche tu stai pensando di vendere il tuo oro al fine di ricavare un piccolo fondo risparmi da poter investire in qualche tuo desiderio, continuando la lettura di questo articolo riuscirai ad essere in grado di destreggiarti al meglio nel difficile mondo della quotazione dell’oro usato.

Il reale prezzo dell’oro al grammo infatti cambia in maniera repentina, esso viene quotidianamente tramite un apposito processo chiamato fixing. Questo viene stabilito al grammo ed è possibile osservarlo nei siti ufficiali delle varie borse del mondo.

Proprio per questo motivo dunque è ideale vendere il proprio oro nel momento in cui questo metallo ha un valore alto, anche se in borsa non si ha mai il controllo degli eventi.

Come scoprire il valore dell’oro

Per ottenere una buona valutazione oro usato dei propri gioielli in oro è bene affidarsi ad esperti del settore.
Evitate di vendere direttamente alle gioiellerie, raramente infatti riceverete denaro in contante, bensì i vostri gioielli verranno presi in permuta per l’acquisto di nuovi oggetti.
Affidatevi ad esempio ai cosiddetti compro oro, spesso catene di negozi dove lavorano esperti del settore in grado di darvi una valutazione del vostro oro molto più accurata.

Per calcolare in maniera veloce il valore dell’oro, puoi provare a fare un rapido conto.

Consideriamo che il valore dell’oro in borsa è riferito a quello puro come i lingotti, ovvero il 24 carati. La maggior parte dei gioielli esistenti spesso è realizzato in 18 carati, significa che all’oro vengono aggiunti altri metalli meno preziosi per renderlo nettamente più resistente.

Per scoprire il reale valore oro usato al grammo dei gioielli a diciotto carati bisogna sottrarre circa il 35% alla quotazione osservabile in borsa.

In questo modo saprai orientarti indicativamente durante la valutazione del tuo oro usato oggi.

Come riconoscere un Compra oro affidabile

Durante la ricerca del compro oro, è bene tenere a mente alcuni tratti fondamentali al fine di individuare i compra oro onesti, come ad esempio la bilancia dove vengono pesati i gioielli deve essere a vista e dotata di doppio display in modo che anche il cliente può osservare il peso registrato, e fate attenzione che ogni esercente rilasci regolare fattura fiscale, in modo da essere tranquilli in caso di eventuali controlli sull’origine di cifre ingenti.

Ricordatevi anche di effettuare alcune ricerche online, sul web infatti è possibile scoprire se il compra oro a cui si vorrebbe vendere i propri gioielli abbia dei feedback positivi. Le recensioni degli altri utenti sono utilissime per comprendere se questo negoziante è affidabile o se è meglio continuare la ricerca.

In conclusione

Come precedentemente detto dunque , è sempre bene affidarsi a dei compra oro che rilasciano la regolare ricevuta fiscale, poiché chi non rilascia, molto spesso potrebbe avere qualcosa da nascondere riguardo la provenienza dei soldi.

Sebbene al giorno d’oggi il rilascio della ricevuta sia una normativa di legge, se il negoziante non la rilasci è doveroso chiederla. Una volta rientrati in a casa, la ricevuta non va conservata per sempre in un luogo sicuro, in quanto si tratta di un documento utile ad attestare da dove provengono questi contanti, cosa molto utile al giorno d’oggi onde evitare problematiche durante eventuali controlli fiscali futuri.

Adesso non vi resta far altro che iniziare la vostra ricerca in giro per le vostre città, al fine di trovare il miglior compra oro usato nella vostra zona e di ricevere una valutazione dei vostri gioelli effettuata in totale tranquillità, con la certezza di affidarvi a negozianti onesti e qualificati esperti del settore che vantano una esperieza di svariati anni in questo campo.