Benefici dei prodotti con bava di lumaca: consigli utili sceglierli

Benefici dei prodotti con bava di lumaca: consigli utili sceglierli

Sono ormai note le grandi proprietà che appartengono ai cosmetici a base di bava di lumaca. Negli ultimi anni infatti, le loro vendite sono aumentate a dismisura e sono in continua crescita. Questo perché prima c’erano delle credenze, che utilizzavano anche i nostri nonni, secondo le quali la bava delle lumache era efficace contro le rughe e per mantenere sempre la pelle morbida.

Da tempo la scienza ha confermato queste teorie e perciò abbiamo deciso di fare un piccolo riassunto per quanto riguarda i benefici e i vantaggi di utilizzare prodotti a base di bava di lumache e soprattutto, vogliamo darvi dei piccoli consigli che vi aiuteranno ad acquistare il meglio sul mercato.

Prodotti a base di bava di lumaca: benefici e vantaggi

Grazie ai numerosi esperimenti che sono stati effettuati per valutare quali siano effettivamente i benefici e i vantaggi di utilizzare prodotti per la cura ed il benessere del corpo a base di bava di lumaca, possiamo affermare con certezza che sono un’ottima soluzione per far scomparire una volta per tutte le imperfezioni della cute.

Grazie ai principi attivi di cui è composta questa secrezione, è possibile favorire l’eliminazione di rughe, acne, brufoli, smagliature, cicatrici e molto altro ancora. A livello visivo questo sarà l’impatto dei cosmetici che utilizzerete, mentre a livello cellulare, la faccenda diventa ancor più interessante.

In pratica, sono tutte conseguenze dell’azione cicatrizzante e antiossidante degli ingredienti e dunque dei principi attivi. La bava di cui è dotata la lumaca, serve a proteggerla dai colpi di insetti o animali, a cicatrizzare in fretta le ferite ed infine per regolare l’umidità all’interno della chiocciola.

Questo vale anche per la cute dell’uomo, in quanto essa favorisce la crescita delle cellule vive e aumenta la velocità di riproduzione e di sostituzione con quelle morte. Così la pelle viene esfoliata più rapidamente ed emergerà solo lo strato più giovane della cute, presentando una pelle morbida e liscia.

Prodotti a base di bava di lumaca: principi attivi presenti

Tra i principi attivi che compongono la bava di lumaca ci sono vitamine, proteine, amminoacidi, allantoina, elastina e acido glicolico. La sinergia che si crea tra questi elementi riesce a conferire alla bava delle proprietà molto difficili da trovare in natura. Grazie infatti ad ognuno di essi, è possibile rivitalizzare e curare anche la cute più secca.

Essi favoriscono l’ossigenazione delle cellule, eliminano le impurità e i microrganismi che li creano; idratano al meglio la zona interessata e contrastano l’azione dei radicali liberi. In questo modo è possibile ottenere la pelle morbida e liscia, eliminando ed esfoliando al meglio lo strato più vecchio della tua cute. Grazie alla bava di lumaca finalmente la tua pelle potrà assumere i nutrienti di cui necessita per crescere in salute.

Prodotti a base di bava di lumaca: quali scegliere

Per poter individuare un prodotto di qualità online è importante acquistare da shop che siano sicuri ed affidabili, proprio come l’e-commerce https://www.love-helix.com/. Così facendo sarete certi di avere a vostra disposizione solo cosmetici e creme realizzate con 100% bava di lumaca, in più ad ottimi prezzi!

Oltre poi a trovare il posto sicuro dove acquistarli, bisogna considerare 3 fattori:

  • Concentrazione di bava di lumaca. Ad alti livelli percentuali di bava, corrisponderanno altrettanti benefici e vantaggi dai loro cosmetici derivanti;
  • Tipologia di allevamento. In genere, sfruttare il ciclo naturale completo per allevare le lumache è quello che permette di farle crescere senza l’utilizzo di sostanze chimiche che possano contaminare e compromettere la loro alimentazione;
  • Metodi di estrazione. Meglio optare per dei prodotti che non sfruttano dei metodi di estrazione troppo invadenti o stressanti per l’animale, così da essere più vicini all’ambiente e alla natura.

Infine è importante controllare se i su citati prodotti abbiano delle certificazioni valide per essere commercializzate e soprattutto che siano di qualità. La certificazione INCI (Inetrnational Nomenclature of Cosmetic Ingredients) è in genere quella che conta più delle altre.