Camici da estetista in vendita online: come scegliere

Camici da estetista in vendita online: come scegliere

Un’estetista professionale oltre alla primaria e assoluta importanza che deve chiaramente concedere al trattamento dei suoi clienti ha necessariamente l’obbligo anche di lavorare con gli strumenti migliori e maggiormente ideali per lo scopo.

In questo senso se hai un centro estetico diventa davvero fondamentale trovare il camice da estetista più adatto al tuo stile e alle tue esigenze, magari un modello che possa unire moda e praticità. Sono tantissimi i camici da estetista in vendita online, perciò cerchiamo di fare un po’ di chiarezza su quali possono essere i migliori termini di paragone per fare la scelta più giusta.

Camici da estetista in vendita online: perché scegliere

Indipendentemente da dove lavori, che sia un centro estetico, un centro benessere, una beauty farm, una Spa, l’immagine con cui ti presenti ai tuoi clienti è determinante ed essenziale per rappresentare la professionalità con cui poi andrai a lavorare.

Un abbigliamento idoneo che protegga te stesso e la tua clientela, e che ti metta nelle condizioni migliori per poter svolgere la tua professione è quasi un obbligo ed è senza dubbio simbolo di efficienza e assoluta professionalità. Ecco dunque che oltre agli strumenti tecnici e ai guanti professionali, è il camice da estetista che diventa il vero biglietto di presentazione di ogni professionista del settore.

I camici da estetista in vendita online (come quelli che trovi qui https://www.beautystreet.it/36-tuniche-divise-professionali) sono di tutti i gusti, modelli e materiali possibili, ma una volta scelto quello più vicino alle proprie esigenze è fondamentale indossarlo sempre e in maniera corretta, così da trasmettere ai clienti un’immagine di pulizia, ordine e sicurezza che li invoglierà senz’altro a tornare nel tuo centro estetico.

Tessuto e materiale: comodità

Forse la caratteristica più importante che un camice da estetista in vendita online deve possedere per fare al caso tuo è senza dubbio la comodità. E’ perciò il materiale il primo determinante parametro da tenere in considerazione. Un camice traspirante, leggero e che garantisca una buona libertà nei movimenti diventa senza alcun dubbio un enorme vantaggio per ogni professionista del settore.

Modelli in cotone con l’aggiunta di materiale sintetico come per esempio il poliestere possono abbinare leggerezza e resistenza, rendendo il camice da estetista adatto per ogni stagione e circostanza, e rendendolo anche facilmente lavabile. Ricorda che il camice dovrà essere indossato mentre svolgi la tua attività professionale e non deve perciò crearti un ostacolo o un impedimento ai movimenti. Quindi magari meglio optare per un modello o una taglia più comoda che ti faccia lavorare con tranquillità e comodità.

Modello, stile e colore: glamour

Fatto salvo quando detto in precedenza circa l’essenziale comodità del camice da estetista che potrai andare a considerare online, diventa importante nella fase di selezione anche l’aspetto che vorrai avere o che vorrai dare ai dipendenti del tuo centro professionale. Si comincia con il modello disponibile adattabile alla tua corporatura o alle esigenze dell’ambiente di lavoro.

Andiamo dai camici più lunghi che ricoprono l’intera figura a quelli invece tagliati al ginocchio o ancora più corti. A seconda dell’attività che andrai a svolgere opta per il taglio che più ti consentirà di essere comoda. Anche lo stile è un fattore da tenere senza dubbio in forte considerazione. Il taglio elegante o più sobrio andrà valutato in linea con i parametri del tuo centro, e con l’immagine che intendete dare ai vostri clienti.

Il classico stile a camicia con o senza bottoni, con collo più lungo o più corto magari adattabile alla stagione è uno dei più apprezzati da chi lavora nel settore, ma anche la scelta a kimono lungo può presentarsi come simbolo di grande professionalità e competenza. Un elemento aggiuntivo che potrà certamente dare un’immagine estremamente positiva ai clienti è un bel logo che possa impreziosire ancora di più il camice da estetista che indossate. In linea con il centro estetico in cui lavori e non eccessivamente pacchiano sono i due fattori chiave anche per il logo.

E infine di fondamentale importanza è il colore scelto per il camice da estetista. Sono davvero tantissime le tonalità utilizzate a livello di prodotti professionali che si potranno comodamente trovare in vendita online. Anche per questo aspetto è essenziale tenere bene in considerazione le proprie esigenze e optare per qualcosa che sia in linea con i colori del proprio centro estetico o del proprio settore professionale qualora ve ne siano di molteplici.

Il consiglio è sempre quello di stare su una tinta unita che può andare dal classico bianco, simbolo di igiene e pulizia se ben curato, al molto apprezzato blu, più scuro e che si sporca meno oltre che di moda ed estremamente glamour nell’ultimo periodo. Se si pensa a qualcosa di un po’ più stravagante o comunque meno classico ecco che anche il rosso potrebbe essere la scelta ideale. Si tratta senza dubbio di una tonalità vivace e piuttosto facile da abbinare. Così come il verde, che però troppo spesso viene frainteso e recepito come ad esclusivo utilizzo medico. Molto raffinato ed elegante se su un modello altrettanto preciso e studiato è anche il colore nero.