Scarpe da calcio Nike Phantom: guida all’acquisto

Scarpe da calcio Nike Phantom: guida all’acquisto

Le scarpe da calcio Nike Phantom (https://www.soccerhouse24.com/) sono tra le migliori scarpe a livello internazionale studiate appositamente per i calciatori che sognano una carriera a livello professionistico. Sono numerosi i calciatori famosi che le indossano sia in allenamento che in partita, trasformandole in veri e propri oggetti del desiderio per migliaia di appassionati. A seguire una guida dettagliata all’acquisto delle scarpe da calcio Nike Phantom, dalle loro caratteristiche tecniche ai consigli utili relativi a tacchetti, suole e tomaie più adatte per le proprie esigenze.

I calciatori più talentuosi indossano scarpe da calcio Nike Phantom

Cosa hanno in comune Harry Kane, Robert Lewandowski e Gonzalo Higuain? Oltre a essere delle vere macchine da gol, tutti e tre indossano scarpe da calcio Nike Phantom. Non solo loro però. Infatti ci sono tanti altri atleti che hanno scelto le calzature Nike Phantom per giocare ad altissimi livelli nel calcio professionistico che conta. Tra questi si annoverano il nuovo fuoriclasse dell’Inter Lautaro Martinez, il talentuosissimo centrocampista del Manchester City Kevin De Bruyne, l’astro nascente del calcio italiano Sandro Tonali e il discusso goleador argentino Mauro Icardi (oggi in forza al Paris Saint Germain). Soltanto l’elenco di questi calciatori basterebbe a promuovere le calzature della Nike per chi si accinge ora a iniziare a giocare a calcio oppure vuole cambiare semplicemente scarpe.

Le varie tipologie delle scarpe da calcio Nike Phantom

Esistono diverse tipologie di scarpe da calcio Nike Phantom fra cui è possibile scegliere prima di completare l’acquisto. Di fatto è prevista una doppia suddivisione: scarpette da calcio Vision e Venom: i primi modelli si caratterizzano per un tipo di scarpa alta con in aggiunta il calzino, i secondi invece rappresentano le scarpette da calcio più diffuse (modello basso).

Ciascuno dei due modelli viene venduto in tre versioni differenti: Elite, Pro, Academy. La prima versione (Elite) si rivolge a un pubblico di calciatori che desidera ricevere un paio di scarpe costruite utilizzando le ultime migliori tecnologie offerte dal mercato, le stesse che vengono adoperate dai calciatori di Serie A e dai campioni degli altri campionati di calcio europeo. Ci sono poi le scarpe Nike Phantom Pro, anche loro pensate per una clientela esigente e professionale. Rispetto ai modelli Elite presentano però tecnologie di costruzione meno sofisticate.

Nella maggior parte dei casi sono comunque la soluzione ideale per chi è alla ricerca di un paio di scarpe professionali dall’ottimo rapporto qualità-prezzo. La terza e ultima variante – scarpe da calcio Nike Phantom versione Academy – è pensata per tutti i calciatori amatoriali che necessitano di un paio di calzature performanti con le quali migliorare le proprie prestazioni e vantarsi così con amici e parenti per l’ultima partita di calcio giocata.

Consigli utili prima di acquistare un paio di scarpe da calcio

Sono diversi i fattori che influenzano l’acquisto di un paio di scarpe da calcio, indipendentemente dal prezzo e dal proprio livello di competizione. Tra questi si annoverano ad esempio la superficie del campo su cui si gioca, oltre al materiale con cui è composta la tomaia. Un altro elemento che va a incidere sull’acquisto della scarpa è il ruolo che si ricopre nell’undici titolare. Se ad esempio si gioca su un campo in terra battuta o sintetico, la soluzione migliore è rappresentata dai tacchetti in gomma dura FG (acronimo per Field Ground). Nell’eventualità le partite si disputino su superficie morbidi e naturali (campi in erba), la soluzione migliore è rappresentata dai tacchetti avvitabili SG.

Cambia anche il materiale della suola: se per i campi in terra battuta o sintetici la soluzione ideale è la gomma dura, sull’erba naturale è meglio poter contare su una suola realizzata in TPU. Si consiglia inoltre l’acquisto di una suola in schiuma (EVA), in modo da favorire l’ammortizzazione dei propri movimenti.