Come arredare il giardino per l’estate

Come arredare il giardino per l’estate

Il giardino è una parte importante di ogni casa, con poche regole semplici e attenzione ai dettagli può diventare parte integrante del contesto abitativo, soprattutto durante il periodo estivo. In estate, infatti, disporre di un giardino ben organizzato può rappresentare un’ottima opportunità per delle serate rilassanti al chiarore delle stelle, o in compagnia di parenti e amici. Per dedicarsi all’arredo di un giardino non necessariamente si deve disporre di grandi spazi: è possibile ottenere un’area verde ben curata e arredata con stile, anche in caso di spazi modesti.

Basta mettere in pratica alcuni punti fondamentali, al fine di dare al proprio giardino una sua precisa funzione e logica impeccabile.

Arredo giardino: come scegliere i complementi

Prima di tutto è bene considerare il giardino come il prolungamento della propria casa, uno spazio libero, all’aperto che permette di dare libero sfogo alla fantasia. Scegliere un suo stile di arredo non è un’impresa ardua, bisogna solo non allontanarsi tanto dallo stile scelto per l’interno, cosi da poter creare la giusta armonia in tutto il contesto abitativo. Se si vuole creare un ambiente romantico l’ideale è la scelta di raffinati tavoli e sedie in ferro o ghisa. Per un contesto naturale e accogliente si può scegliere un arredo in rattan o legno. Infine se la scelta ricade su uno stile moderno allora l’opzione giusta è un arredo in plastica o propilene.

Si può poi creare un’area dove dedicarsi ai banchetti con i propri ospiti, per dare vita a serate divertenti con grigliate e giochi di società. È opportuno quindi dedicare anche un angolo al barbecue, amico indiscusso di ogni serata estiva tra amici. Certamente l’area destinata alla tavola deve essere coperta, sia per riparare dal sole, sia per dare riparo in caso di vento o pioggia. Per questo, la soluzione ottimale può essere un ombrellone o un raffinato gazebo con telaio in ferro.

Per dare maggiore personalità al proprio giardino, è utile arricchire gli spazi verdi con accessori decorativi funzionali, semplici e di design, come un dondolo, un’amaca, o comodi divanetti dove leggere il proprio libro preferito o godersi il sole in tranquillità. E poi ancora cuscini colorati poggiati a terra che fanno da contrasto al verde del prato, candele profumate e lanterne per dare al contesto classe in pieno comfort.

Ci sono dei dettagli che possono fare la differenza nell’ arredo di un giardino, per renderlo più particolare e funzionale, un dettaglio che si distingue fra tutti è ovviamente quello di inserire una piscina gonfiabile. Se si ha la possibilità di disporre di spazio a sufficienza, è infatti ideale dedicare un’area per una piscina gonfiabile rettangolare. O se lo spazio è ridotto una comodissima piscina gonfiabile rotonda, magari idromassaggio con una temperatura che può raggiungere fino i 40°.

Una piscina gonfiabile, in qualsiasi forma e dimensione è certamente la soluzione adatta per rinfrescarsi dal caldo torrido e per assicurare sia ai più piccoli, ma anche ai grandi un puro divertimento. Queste piscine realizzate in PVC e poliestere, garantiscono la massima resistenza e possono contenere da 2 a più persone.

Nella scelta di una piscina gonfiabile, aspetto fondamentale per arricchire e dare anche un tocco di classe al proprio giardino, bisogna valutare la grandezza, la forma, e il numero dei posti; per una vasta scelta consigliamo di consultare, per tutte le tipologie di modelli disponibili, il seguente link di giardinotop.it.

Infine per rendere il tutto estremamente perfetto, si possono inserire nei vari spazi verdi alti vasi con fiori, sassi decorativi per delimitare delle specifiche zone, oppure ottenere un giardino illuminato con una luce soffusa, creata da serie di lanterne da esterno, per rendere l’atmosfera rilassante e magica. La cura e il dettaglio di ogni particolare, non solo estetico ma anche di qualità permette alla fine di ottenere un risultato impeccabile, il giardino è una zona importante di ogni abitazione e deve essere sfruttato in pieno.