Come scegliere la borsa più adatta alla tua macchina fotografica

Come scegliere la borsa più adatta alla tua macchina fotografica

Scegliere la borsa più adatta alla propria macchina fotografica non è una scelta sempre facile.
La tendenza è quella di acquistare un prodotto che garantisca protezione all’apparecchiatura, che abbia tasche e scomparti, che sia leggero, che sia comodo da indossare e che, al tempo stesso, abbia un bel design. Anche la scelta del materiale con cui è fatta è decisamente importante, per la delicatezza dei pezzi che è destinata a contenere.

Infine, per scegliere il bagaglio occorre valutare anche il prezzo che siamo disposti a spendere, rapportato all’uso che ne faremo. Sul sito www.borsafotocamera.it puoi trovare tutto ciò che cerchi e tutti i dettagli sui prodotti.

Resistenza e impermeabilità del materiale

Tra gli aspetti da tenere in considerazione vi è, in primis, la capacità del materiale di resistere ad urti, graffi, agenti atmosferici di varia natura. Per la delicatezza dell’attrezzatura che deve contenere, infatti, occorre che la borsa sia adeguatamente imbottita su tutti i lati e che in più abbia gli scomparti e le cinghie stabili e adatte a bloccare il contenuto.

In caso di urto, infatti, la macchina fotografica e i relativi accessori non devono subire rotture, graffi, traumi di alcun tipo. Per gli amanti della fotografia uscire anche in condizioni avverse per immortalare i loro soggetti è a dir poco scontato. La borsa, pertanto, deve essere di materiale impermeabile, per evitare che acqua, umidità o altri residui possano graffiare la macchina, gli obiettivi, le lenti e quant’altro.

Grandezza e capienza della borsa

Per acquistare il prodotto adatto alle proprie esigenze, occorre tenere a mente le attrezzature che intendiamo riporvi. E’ evidente che la borsa debba essere di una grandezza tale da contenere tutti gli strumenti necessari per la fotografia.

La quantità di oggetti da portare con sè varia chiaramente a seconda che uno sia un fotografo professionista o meno, ma è sempre bene tenere a mente che ci sono quelli di cui non si può certamente fare a meno.

Spesso accade che il vero ingombro non sia la macchina fotografica in sè, quanto gli optionals. Nella scelta della borsa si deve considerare, pertanto, anche lo spazio per obiettivi aggiuntivi, flash, schede di memoria, batterie di riserva.

Dal lato opposto, la borsa non deve essere eccessivamente grande, perché potrebbe costituire un inutile ingombro. La scelta della capienza dipende anche dal tipo di utilizzo che vogliamo farne: se la necessità è quella di utilizzarla anche per riporre effetti personali, la scelta non può che ricadere su un bagaglio più ampio.

La borsa deve, pertanto, essere capiente e al tempo stesso comoda da trasportare. Tendenzialmente si tratta di prediligere un prodotto dotato di tracolla, manici, cinghie, che lo renda pratico e che consenta di distribuire equamente il carico su spalle, gambe e schiena.

Modelli in commercio e prezzi

Sul mercato esistono vari modelli di borsa per la macchina fotografica, a seconda delle esigenze e dei gusti. Insomma, anche l’estetica vuole la sua parte. Le borse a tracolla hanno il vantaggio di essere molto comode, perché tendenzialmente di dimensioni modeste e compatte. Anche per chi dovesse spostarsi in aereo, stanno facilmente nel bagaglio. D’altra parte, per chi dovesse portare con sè un’attrezzatura più consistente, la borsa a tracolla non è l’ideale.

Gli zaini a due spalle, da questo punto di vista, sono senz’altro più capienti. Inoltre, grazie alla loro ergonomicità, sono comodi da portare, in quanto il peso è equamente distribuito su entrambe le spalle. Il lato oscuro di questo modello è che sicuramente è meno pratico, nel senso che dovrai effettuare più manovre per prendere la macchina fotografica o i vari accessori rispetto ad una tracolla.

Il prezzo degli zaini, dal canto loro, è sicuramente più elevato rispetto a quello di una borsa tracolla. Insomma, la scelta della borsa per la macchina fotografica dipende principalmente dal tipo e dalla quantità di accessori che vogliamo trasportare, ma anche dal tipo di viaggio che dobbiamo fare. Più il viaggio è lungo, più tempo dobbiamo trasportare la macchina fotografica, più dovrai prediligere modelli capienti, comodi ed ergonomici.