Diamanti usati, come ottenere la migliore valutazione

Diamanti usati, come ottenere la migliore valutazione

Chiunque possiede a casa dei diamanti o delle pietre preziose, spesso incastonate all’interno di altri gioielli e che da molto tempo non utilizza più e tiene in un cassetto, al fine di servirsene in futuro. La vendita diamanti è, in effetti, una pratica remunerativa perché queste pietre non si svalutano nel tempo e mantengono il loro valore intatto anche dopo tantissimi anni. Inoltre, non sono soggetti alle fluttuazioni del mercato. Ottenere la massima valutazione diamanti usati, però, non è facile ed è un mercato a cui affacciarsi con attenzione, perché sono molti gli affaristi nel settore.

In tal senso, ad offrire la migliore valutazione per l’acquisto dei diamanti solitamente sono i laboratori di gemmologia. A differenza dei compro oro, infatti, i professionisti di questi istituti effettuano delle attente analisi sulle pietre preziose, impiegando macchinari complessi e personale che ha studiato la materia e conosce bene il settore. Il risultato è che ogni pietra preziosa viene attentamente esaminata in ogni suo aspetto e il risultato degli studi è poi messo nero su bianco all’interno di un certificato che ne garantisce il valore. IGR Diamanti Roma è uno dei migliori esponenti del settore, l’unico in grado di permettere la giusta monetizzazione del diamante in cui si è investito parecchi anni fa

Come si ottiene la migliore valutazione dei diamanti a Roma

IGR Diamanti Roma compie l’acquisto diamanti anche online solamente dopo attenti studi eseguiti sulla pietra. Dopo aver ricevuto una proposta di vendita, i professionisti impiegati presso la struttura si occupano di eseguire la perizia sulla purezza e sulla caratura dei diamanti usati, due degli indici principali che ne attestano il valore e la veridicità. Se la pietra preziosa è inclusa in un gioiello, la stessa viene estrapolata al fine di essere studiata meglio: in particolare, l’analisi del colore e del taglio del diamante vengono fatte impiegando macchinari ad altissima sensibilità che solo gemmologi certificati sanno e possono usare con competenza. La risultanza di queste procedure viene messa nero su bianco e indicata su una scala di confronto che, in lettere progressive dalla D alla Z, ne indica il valore economico. Chi vuole ottenere la massima valutazione dei diamanti usati, infine, può richiedere anche la verifica del taglio del monile, con il quale si approfondiscono invece gli aspetti simmetrici, le proporzioni e la politura del diamante. Un servizio completo e preciso.

Quando termina il ciclo di analisi, IGR Diamanti Roma si trasforma però in un compro Diamanti a Roma che offre la massima valutazione della pietra. Sulla base dei valori risultati dagli esami, infatti, gli esperti gemmologi elaborano una proposta di acquisto che viene sottoposta al proprietario della pietra: la cifra, senza ombra di dubbio, è una delle migliori che è possibile ottenere nel panorama dei compro oro o degli istituti di credito che si occupano della compravendita di queste pietre. Naturalmente, la proposta non è vincolante e può essere rifiutata in qualsiasi momento, riprendendo con sè il proprio diamante: il certificato gemmologico, però, rimane e può essere utilizzato nei confronti dei terzi venditori se in futuro si decidesse di provare nuovamente la vendita del prezioso.

Solo tramite l’impiego di macchinari specifici e l’intervento di gemmologi certificati è possibile ottenere la migliore valutazione dei diamanti usati e questo, senza dubbio, è l’aspetto più importante che rende conveniente rivolgersi all’Istituto Gemmologico Roma. Oltre all’analisi di pietre pure, infatti, la struttura ha dispositivi e le competenze per valutare anche altri tipi di preziosi, inoltre è accessibile anche dalle aziende e non solo dai privati. La parola d’ordine che la contraddistingue, comunque, è la trasparenza: ogni operazione eseguita sul gioiello viene fatta a vista del proprietario e i risultati delle analisi vengono riportate nero su bianco, all’interno di un documento che è possibile a sua volta fare analizzare da un professionista di fiducia, il quale sicuramente non potrà fare altro che concordare sulla migliore valutazione del diamante.

Perchè conviene rivolgersi a IGR Diamanti Roma per la valutazione dei diamanti

Per ottenere la migliore valutazione diamanti usati, non c’è una scelta migliore che quella di rivolgersi direttamente a IGR Diamanti Roma per diversi motivi, primo su tutti il fatto che rispetto ai compro oro utilizzano più strumenti per determinare il valore del prezioso. Inoltre, l’istituto utilizza solamente dei gemmologi professionisti per compiere le analisi sulle pietre preziose, gli unici che possono utilizzare le strumentazioni avanzate che permettono di individuare perfettamente inclusioni, taglio e ogni eventuale peculiarità del diamante. Inoltre, il laboratorio di analisi gemmologiche effettua tutte le operazioni richieste in giornata, direttamente alla presenza del proprietario del bene, fornendogli in poco tempo il resoconto dettagliato delle specifiche della gemma, elencate all’interno di un apposito certificato che viene garantito dai requisiti di legge e che può essere opposto a chiunque, anche a privati o soggetti terzi. La massima valutazione dei diamanti usati dell’Istituto Gemmologico Roma viene accompagnata anche da una proposta d’acquisto che è in ogni momento declinabile, senza alcun impegno contingente.

Un altro aspetto positivo di IGR Diamanti Roma è il fatto che questi sono in grado di effettuare anche le valutazioni online, a distanza. Dopo averli contattati tramite appositi canali ufficiali, bisogna fornire loro delle foto del bene e poi spedirglielo, con spese a loro carico, tramite un sistema sicuro e garantito che in pochi giorni recapiterà il bene presso le loro sedi mentre, in ogni caso, la spedizione è tracciata in tempo reale. Dopo aver ricevuto la pietra, i gemmologi dell’istituto operano tutte le analisi di rito e forniscono la migliore valutazione del diamante usato possibile che, direttamente dal proprio domicilio, è possibile accettare. Anche questa non è vincolante e in caso di rifiuto il gioiello viene rispedito al mittente con spese, questa volta, a suo carico: la spedizione viene garantita però come quella di andata.