Guida alla scelta del miglior frigorifero da campeggio

Guida alla scelta del miglior frigorifero da campeggio

Il campeggio è una delle attività più divertenti al mondo, da fare in famiglia, in coppia o anche in solitaria. Avere la libertà di spostarsi ovunque nel mondo e su strada, senza programmi da rispettare o orari stressanti, permette di gestire liberamente il proprio tempo, la destinazione e il carico da portare.

All’interno di un viaggio in campeggio ben organizzato non devono mancare le cose essenziali, tra cui acqua e cibo sempre a portata. Per poter conservare i propri prodotti senza appesantirsi e cercando di risparmiare sul carico elettrico, come spiegato da come-scegliere.it è indispensabile avere con sé un frigo piccolissimo per guadagnare spazio utile.

Ma come scegliere il frigorifero da campeggio adatto? Ebbene, la guida nasce dall’esigenza di rispondere a questa domanda e trovare il frigorifero da campeggio per ogni necessità. Andiamo a scoprirli insieme.

Le caratteristiche di un frigo da campeggio

Un frigo è, tra le attrezzature da campeggio, quella che proprio non deve mancare. All’interno deve contenere i rifornimenti per l’intera famiglia e per tutta la durata del viaggio, permettendo di salvaguardare la leggerezza e lo spazio all’interno del veicolo. Inoltre, un frigorifero piccolissimo è sempre comodo per un’esperienza outdoor ma deve mantenere una buona capienza, prima di procedere all’acquisto vi inviato a leggere le caratteristiche e a consultare dunque una lista di frigoriferi da campeggio scegliendo quello col prezzo più adatto alle vostre esigenze.

La capienza

Il frigorifero portatile da campeggio si distingue da un frigo-box proprio per la sua capacità interna e per il suo funzionamento tramite corrente elettrica. All’apparenza possono sembrare dei mini-frigoriferi dalla forma un po’ arrotondata, per questo sono anche molto carini da vedere.

La capacità media di un buon frigorifero da campeggio va dai 40 litri per quelli più piccoli fino ai 48. Alcuni possono anche contenere lo scomparto congelatore per avere una maggiore conservazione dei cibi ma una perdita di spazio per il frigo. La dimensione del frigo è importante, sia per quanto riguarda il bagagliaio della macchina che per il camper e ovviamente maggiore è la capienza del frigorifero da campeggio, e maggiore sarà anche la dimensione. A questo punto la decisione spetta alle esigenze di spazio di ognuno.

Il sistema di raffreddamento

Ci sono frigoriferi da campeggio a raffreddamento immediato e altri che richiedono alcuni minuti prima di raggiungere la temperatura ottimale. Il sistema di raffreddamento dipende a sua volta dal compressore che il frigo supporta che ha la funzione di evitare il surriscaldamento dell’apparecchio e che quindi dovrebbe avere sempre elevate prestazioni senza produrre un rumore eccessivo. Il rumore, all’interno di uno spazio ridotto come quello di un camper, ha anch’esso un valore da considerare.

I modelli di frigorifero da campeggio a compressore è che possono essere facilmente trasportabili e compatti, sono quelli che consentono una veloce capacità di raffreddamento. Alcuni di questi scendono fino a -20° altri si fermano a -18°. Il sistema di raffreddamento di un frigorifero da campeggio termoelettrico avviene invece attraverso le cellule di Peltier. Questo permette un raffreddamento senza l’ausilio di gas e compressori, e, se non alimentato, riesce a mantenere il fresco all’interno per almeno due ore. Inoltre, i frigoriferi a sistema termoelettrico sono più compatti e permettono ottimizzare lo spazio. 

L’alimentazione

Tra le caratteristiche essenziali che potranno aiutare a scegliere un frigorifero da campeggio che sia performante, c’è il sistema di alimentazione. Un frigorifero termoelettrico utilizza un collegamento a un alimentatore classico da auto, quello dell’accendi sigari per intenderci. Se si tratta di frigoriferi piccolissimi, adatti alle auto per esempio, bisogna tenere presente che non scenderanno a temperature molto basse. La maggior parte dei frigoriferi da campeggio hanno sia la presa a 12v che quella da 230v passando per i 24v e i 100v.

È importante tenere conto dei consumi quando di è in viaggio e risparmiare quanto più possibile. Un modello a basso contenuto energetico deve avere una classe di consumo che sia A e superiori.

Conclusione

Qual è quindi la caratteristica più importante per scegliere un frigorifero da campeggio, quindi? Ebbene, si tratta dell’utilizzo. In commercio ci sono frigoriferi adatti a tutte le esigenze d’uso e che, grazie alle tecnologie e alla praticità raggiunta, permettono di avere prodotti freschi e a portata ovunque ci si trovi.

Sapere già da prima dell’acquisto quale uso si andrà a fare del frigorifero da campeggio permetterà di fare la scelta migliore e non avere preoccupazioni di sorta durante il viaggio.