Depilazione casalinga: come farla perfetta

Depilazione casalinga: come farla perfetta

Molte donne, ed a dire il vero non solo, si chiedono spesso come sia possibile fare una depilazione casalinga perfetta.

Avere una pelle liscia e vellutata è il sogno di tutti e ti farà felice sapere che non dovrai spendere fior fior di quattrini per riuscire ad averla stando comodamente a casa.

Il progresso del settore, infatti, ha fatto sì che in commercio vi siano una moltitudine di scelte tra cui scegliere: rasoi a tripla lama, creme depilatorie, ottimi epilatori laser e molto altro ancora. Dai tipi di depilazione più di nicchia come il threading o filo arabo, alla classica rasatura vecchia scuola, ci sono infinite opzioni per rimuovere i peli superflui dal tuo corpo. Alcuni metodi di rimozione dei peli sono decisamente più facili da eseguire sfruttando il fai da te di altri.

Ma come è possibile avere una pelle perfettamente senza peli ed allo stesso tempo averne cura? Basterà scegliere il metodo di depilazione perfetta per te, e questo te lo spieghiamo noi.

Depilazione casalinga: metodi e consigli utili

I peli sono molto importanti per il nostro corpo in quanto hanno la funzione di proteggere la nostra pelle ed allo stesso tempo mantenere una temperatura corporea ottimale.

Bisogna dire, però, che in alcune parti l’aumento di peli potrebbe non essere così tanto positivo per diversi motivi:

  • senso estetico
  • igiene personale
  • praticità

Insomma, uomini e donne desiderano avere la pelle liscia e fortunatamente ci sono molto metodi per averla.

I diversi metodi di depilazione casalinga

Partiamo prima di tutto esaminando i diversi mezzi che puoi trovare in commercio per la depilazione fai da te.

  • Rasoio. Sicuramente il più pratico, economico ed indolore in assoluto. Bisogna dire, però, che porta ad una ricrescita dei peli molto veloce. Infatti, è necessario ripetere l’operazione ogni 2-3 giorni per avere sempre una pelle bella liscia.
  • Ceretta. Ottima in quanto è pratica ed allo stesso tempo di permette di eliminare anche il bulbo di ogni pelo rallentando di gran lunga la ricrescita.
  • Crema depilatoria. Altra tipologia di prodotto davvero pratico che, però, ti consente di avere una pelle liscia per un breve lasso di tempo. Non indicata per chi ha la pelle delicata.
  • Epilatore laser. Sicuramente il migliore in assoluto visto che ti permette non solo di eliminare i peli al momento ma anche di avere la loro scomparsa permanente nel tempo.

Depilazione intima fai da te: tutte le opzioni nel dettaglio

La rasatura è probabilmente la forma più popolare di depilazione delle inguine fai da te a casa. È veloce, il rasoio o la lametta costa poco e funziona. È scelto soprattutto nel caso dell’inguine dove il dolore di altri metodi, come la ceretta, risultano meno sopportabili.
Se questo è la tua opzione di scelta, è una buona idea assicurarti di utilizzare sempre i prodotti adeguati per preparare la pelle ed evitare fastidiosi peli incarniti. Esfoliare regolarmente tutto il corpo aiuta a ridurre le possibilità di incarnite, così come applicare una lozione (o olio) per ammorbidire la pelle.

Sebbene tu possa letteralmente radere qualsiasi area desideri, la rasatura efficace della zona bikini è la scelta più adatta se non hai molta manualità con le altre metodologie di depilazione all’inguine.

Anche se sei una fedele affezionata del rasoio, raggiungere quelle zone difficili come i peli dell’inguine è un po’ astruso con questo mezzo. Optare per la ceretta, la quale tiene a bada la crescita dei peli poiché rimuove i peli a livello del follicolo, mantenendo le gambe (o le braccia o il viso) lisce come la seta più a lungo rispetto a molti altri metodi, è l’opzione preferenziale. Altri vantaggi includono il fatto che fondamentalmente funge anche da esfoliazione, quindi la ceretta in modo coerente può aiutare a mantenere la pelle dall’aspetto e al tatto più morbida, poiché rimuove le cellule morte della pelle nel processo. Poiché rimuove costantemente i peli dal follicolo, la ceretta può effettivamente far ricrescere i peli più sottili. 

Simile alla ceretta, l’epilazione è un’altra opzione che rimuove i peli dalla radice. A differenza del metodo precedente che utilizza una miscela per rimuovere i peli, l’epilazione dell’inguine utilizza un’azione meccanica per strappare la peluria. Questi dispositivi elettrici assomigliano al tipico rasoio, ma rimuovono ogni pelo a livello del follicolo, mantenendo la pelle priva di peli per un periodo di tempo più lungo.

Le creme depilatorie sono la seconda opzione di depilazione intima fai da te più utilizzata dopo il rasoio; esse utilizzano sostanze chimiche per rimuovere i peli piuttosto che un’azione meccanica per strapparli. Sciolgono letteralmente i peli direttamente sulla superficie della pelle. Se applicate correttamente, queste creme possono darti gambe davvero setose. Tuttavia, se hai la pelle sensibile, spalmare su sostanze chimiche come questa potrebbe non essere la soluzione migliore. Si consiglia di provare sempre un patch test su una piccola area della pelle se sei nuova nel mondo delle creme depilatorie.

Infine ecco il metodo di depilazione permanente così di tendenza attualmente: la depilazione laser. Sì, è effettivamente possibile usare il laser da soli a casa. Sebbene non ci siano tante opzioni come le altre tecniche di rimozione dei peli, come la ceretta fai da te per l’inguine o i rasoi dal numero infinito di lame, ci sono alcuni marchi affidabili che offrono alcuni dispositivi di depilazione laser a casa altamente efficaci. È vero che brucia un po’ quando il dispositivo fa a pezzi ogni pelo sul tuo corpo, ma è un piccolo prezzo da pagare per questo metodo di rimozione dei peli quasi permanente. 

Consigli per la depilazione casalinga

Ora che hai scoperto le diverse tipologie e metodi per depilarsi a casa tra cui puoi scegliere, ci teniamo a darti anche qualche altro consiglio così che tu possa sfruttare al meglio il momento della depilazione traendone i maggiori benefici.

In primis ricorda che la pelle necessita di una perfetta idratazione quindi stendi sempre un bel po’ di crema dopo la depilazione, qualsiasi tu abbia scelto.

Opta sempre per una crema idratante adatta al tuo tipo di pelle e sceglila con ingredienti naturali e di ottima qualità.

Cerca, inoltre, ti organizzarti per fare almeno uno scrub alla settimana sulle diverse parti del corpo.

Questo, infatti, ti permetterà di eliminare tutte le cellule morte e le diverse impurità che ogni giorno si fissano sulla nostra pelle ed avrai, così, un’epidermide ancora più pronta per la depilazione fai da te.

Altro trucchetto che potrebbe esserti utile è quello di effettuare una depilazione fai da te durante i primi giorni di ciclo.

Ti avvertiamo subito, sarà un po’ più dolorosa ma ti permetterà di avere una ricrescita molto più lenta.

Come vedi avere una pelle liscia e morbida direttamente a casa tua è possibile.

Sono piccoli gesti ma che nel loro insieme possono davvero fare la differenza e portarti verso il tuo grande obiettivo.

Peli e ricrescite non saranno più un problema per te perché ora sai come combatterli.