Hosting reseller: di cosa si tratta

Hosting reseller: di cosa si tratta

Negli ultimi mesi si sente parlare spesso di hosting reseller andiamo a scoprire di cosa si tratta e di come funziona, ma soprattutto di come poterlo utilizzare a proprio vantaggio.

Come sappiamo bene negli ultimi mesi il mondo digitale ha avuto un incremento di crescita incredibile, sono sempre di più le persone che hanno deciso di aprire un sito web personale o lavorativo per riuscire a creare il proprio commercio online o sviluppare al meglio il proprio settore di mercato. Come sappiamo purtroppo la pandemia ha cambiato la vita di ognuno di noi e il digitale è stata la risposta a molti per non soccombere e non dover chiudere la propria attività. Questo cambiamento oltre a portare alla nascita di tanti nuovi siti web ha anche portato alla necessità di ampliare, per chi è un esperto del settore digitale, i servizi che offre ai propri clienti. In Italia soprattutto c’è sempre stata una diffidenza verso il web e le sue capacità, essendo ora uno dei pochi mezzi a disposizione che si hanno per creare un commercio sicuro tutti, o quasi, hanno scelto di provarlo. Ciò vuol dire che le agenzie digitali, le web agency e le agenzie di comunicazione hanno visto aumentare il loro fatturato per poter rispondere alle esigenze dei clienti e qui è entrato in gioco il famoso hosting reseller, offerto da vari provider come SupportHost. In questo articolo andremo a scoprire di cosa si tratta, di come funziona, di come possiamo ottenerlo e di come sfruttarlo a proprio vantaggio.

Che cos’è l’hosting reseller?

L’hosting reseller è un servizio che ogni azienda digitale può acquistare per rispondere all’esigenza principale degli utenti online, ossia affidarsi ad un unico professionista o un’unica azienda che sia in grado di offrire tutto nel medesimo portale. Le agenzie che lavorano nel settore digitale hanno perciò la possibilità di acquistare uno spazio presente su un server con annessi servizi per la gestione dei siti web e di poterlo rivendere come si vuole a chi si vuole. Si tratta perciò fondamentalmente della rivendita di un hosting acquistato in precedenza.

Cosa contraddistingue il classico hosting dall’hosting reseller?

A contraddistinguere il classico hosting dall’hosting reseller sono vari fattori, vediamo quali:

  • L’hosting reseller è un grande spazio su un server che un’agenzia digitale o un professionista digitale può scegliere di utilizzare come vuole. Può infatti creare più pacchetti hosting e andare a personalizzarli sulle esigenze del cliente finale. Quindi si ha la possibilità di creare un prodotto personalizzato.
  • L’hosting reseller ha costi differenti rispetto all’hosting classico, ti permette infatti di guadagnare sulla sua rivendita.
  • Nessun professionista intermedio, il cliente acquista tutto presso l’agenzia digitale scelta quindi non entrerà mai in contatto con il provider ma sempre e solo con il professionista che segue tutto il suo progetto. Nell’hosting classico invece il cliente è costretto ad interagire con il provider.
  • Tutta la gestione del progetto è in mano ad un’unica persona, ciò vuol dire che in presenza di problematiche all’hosting sarà quella persona ad occuparsene. Con l’hosting classico invece siamo costretti a contattare il provider.

Ci sono dei vantaggi nell’offrire un hosting reseller?

I vantaggi in questa scelta ci sono sia per chi lo offre ai propri clienti sia per il cliente finale, ecco i principali:

  • Prodotto personalizzato sulle proprie esigenze.
  • Possibilità di guadagno extra.
  • Fidelizzazione completa di un cliente.

Come funziona?

Il funzionamento è il medesimo di ogni hosting condiviso. L’agenzia che acquista lo spazio sul server si occuperà di gestire il prodotto interamente andando a determinare spazio e servizi da offrire per ogni cliente. Ciò vuol dire che bisogna possedere un minimo di competenze tecniche per elaborare un prodotto personalizzato con servizi annessi (indirizzo email, dominio, backup ect). Quando l’agenzia vende il prodotto non lo vende come un hosting reseller ma come un qualsiasi altro tipo di hosting normale al prezzo che lei stessa ha deciso.

Come possiamo ottenere un hosting reseller?

Se sei un’agenzia o un professionista che lavora nel campo digitale e vuoi offrire questa opportunità ai tuoi clienti hai la possibilità di farlo rivolgendoti ad uno dei provider in circolazione. Sono sempre di più, i provider, che scelgono di offrire questa possibilità ai professionisti, dovrai perciò scegliere quello che secondo te è il miglior provider per ciò di cui hai bisogno. Per capire se un provider è affidabile hai la possibilità di:

  • Leggere le recensioni online degli altri utenti andando a scoprire la loro esperienza. Questo ti permetterà di capire che tipo di servizio e assistenza offra l’azienda.
  • Vagliare attentamente il prodotto che ti viene offerto, oltre allo spazio sul server cos’altro ti offrono? Più servizi aggiuntivi ti offriranno più sarai in grado di offrire un servizio completo ai tuoi clienti, questo farà si che il cliente si rivolgerà a te per tutto e non andrà altrove.
  • Osserva tutti i pacchetti reseller che ti sono offerti e scegli quello più idoneo alle tue esigenze.
  • Quanto costa il servizio? Il costo del servizio è fondamentale e dovrai valutarlo anche in base a ciò che ti viene offerto, fai particolare attenzione ai prezzi e controlla che conteggino già l’IVA, inoltre guarda anche i costi dei rinnovi alcuni provider offrono il primo anno ad un prezzo speciale per poi aumentarlo negli anni a seguire. Valuta tutto quanto in modo da poter fare una scelta consapevole.
  • L’assistenza, dovrai valutare anche questo fattore perché sebbene il prodotto lo dovrai gestire interamente tu le macchine rimangono proprietà del provider quindi quando e se mai si manifesterà un problema direttamente alla macchina l’assistenza dovrà essere rapida ed immediata.

Una volta che avrai vagliato tutti questi fattori allora potrai acquistare il prodotto più idoneo per te e iniziare a proporre ai tuoi vecchi clienti ed anche ai tuoi nuovi clienti l’acquisto dell’hosting direttamente dalla tua agenzia. Vedrai che i clienti saranno felici di questa novità perché avranno modo di avere tutto in un unico posto e soprattutto l’intero progetto sarà gestito da una persona di loro fiducia, che sei tu.