Olio di CBD, cerca il tuo su Weedzard

Olio di CBD, cerca il tuo su Weedzard

Mai come prima di questi tempi, purtroppo a causa della pandemia da Covid – 19 che sta attanagliando il mondo, il settore del benessere fisico e mentale ha avuto una rilevanza così grande. Infatti, oltre ai classici farmaci da banco o prescritti dal medico, negli ultimi tempi sono cresciute a dismisura altre “alternative” di stampo più naturale.

Tra queste vi è senza alcun dubbio la cannabis light, o erba legale, ed i suoi prodotti correlati come l’olio di CBD e simili. Ma dove si trovano esattamente e perché fanno così bene? Sono dannosi? Sono contro la legge? Tutte domande assolutamente legittime alle quali troverete risposta andando avanti nella lettura.

Tanto per cominciare partiamo con il dire che il CBD, al contrario del THC, non è una sostanza con effetti psicoattivi ed è completamente naturale. Essa si ricava direttamente dalle piante di cannabis sativa tramite una procedura completamente naturale e costantemente sottoposta a dei rigidi controlli per valutarne la qualità stessa.

Proprio per le sue proprietà ed il suo essere un prodotto naturale e controllato, l’olio di CBD è perfettamente legale e può venire venduto senza nessun tipo di implicazione legale. Anzi, va detto che lo si può trovare sia nei negozi fisici specializzati che in quelli virtuali a diverse “gradazioni”.

Per i “neofiti” va benissimo un 4% mentre, per chi ne fa già uso da un po’ più di tempo, può optare per un 20 oppure un 30%. A voi la scelta insomma! Per quanto riguarda invece le sue proprietà benefiche va subito che i primi effetti positivi riguardano lo scioglimento dei muscoli del corpo ed una piacevole sensazione di relax che si spande tra corpo e mente mantenendo, però, quest’ultima perfettamente lucida.

La cannabis light e l’olio di CBD sono poi dei prodotti particolarmente indicati per coprire tutta una vasta gamma di disturbi più o meno gravi, senza nulla togliere ai farmaci prescritti dal medico ovviamente, quali, ad esempio, il mal di testa, gli stati di ansia, le difficoltà a prendere sonno, il mal di stomaco, l’inappetenza, l’invecchiamento precoce della pelle, altri effetti indesiderati dell’acne, il mal di schiena e così via.

Inoltre va anche ricordato che, in questi ultimi anni, si stanno conducendo sempre più esperimenti e studi per vedere se l’olio di CBD ed altri prodotti simili sono in grado di “placare” almeno un po’ malattie più invalidanti come la SLA oppure il morbo di Alzheimer.

In ogni caso, se state già prendendo dei farmaci specifici e volete cominciare ad assumere anche dell’olio di CBD e simili, ricordatevi di consultare il vostro medico di fiducia!

Per avere anche voi la vostra boccetta con la quantità e la percentuale che più vi aggrada non vi resterà dunque altro da fare se non andare sull’e shop numero uno, Weedzard, così potrete dire anche voi “ho trovato l’olio di CBD qui: theweedzard.com/collections/olio-cbd.

Sul portale potrete trovare tutto quello di cui avrete bisogno, inclusi sconti ed offerte, assieme alle recensioni dei clienti, al servizio di assistenza ed ai blog di approfondimento. Ordinate con un paio di click e fatevi recapitare il tutto a casa in un pacco anonimo, più facile di così!