Tegole canadesi: pro e contro di questa scelta

Tegole canadesi: pro e contro di questa scelta

Spesso, se si alza lo sguardo sui tetti delle case, sarà  possibile notare la presenza di tegole canadesi. Questa tipologia di tegole, infatti, sta rappresentando giorno dopo giorno una scelta presa in considerazione da un numero di persone sempre più vasto. Le motivazioni? Non solo per un discorso estetico, ma anche per un discorso legato alla funzionalità  e all’utilità. Questa opzione, infatti, viene spesso impiegata qualora si abbiano delle proprietà  immerse nel verde o circondate da un giardino, poichè grazie alle sue colorazioni, le tegole canadesi si adattano perfettamente all’ambiente circostante, evitando così una pesantezza estetica.

Tegole canadesi: come sono fatte

Da un punto di vista generale, le tegole canadesi sono costituite da un materiale in feltro che viene immerso in oli minerali; in alternativa, poi, le tegole canadesi possono essere ricoperte da due strati di bitume, coadiuvati con del prolipropilene che attribuisce la necessaria impermeabilità.

Grazie alla loro struttura e alla loro leggerezza, queste tegole fanno in modo che non ci siano eccessive sollecitazioni alla struttura stessa dell’immobile; inoltre, la loro composizione e la loro forma, rendono questa opzione pedonabile ed antiscivolo. Le tegole canadesi si rivelano essere ottime anche in caso di grandine, resistendo perfettamente alle intemperie. Basti pensare ai danni ingenti che possono essere causati da folate di vento o trombe d’aria: i primi segni di cedimento partono proprio dalle tegole le quali, volando via, potrebbero creare forti danni a cose o persone. Grazie invece alla loro leggerezza, in caso di forte vento le tegole canadesi causerebbero danni praticamente nulli.

Se si è alla ricerca di una soluzione più green, poi, le tegole canadesi possono costituire una tappa obbligatoria: grazie infatti ai loro materiali riciclabili e alla totale assenza di produzione di scarti come calcinacci, mattoni e via dicendo, le tegole canadesi rappresentano anche un’ottima soluzione per tutti coloro i quali vogliano avere cura dell’ambiente, prediligendo quindi una forma di edilizia ecosostenibile.
Grazie inoltre alla presenza in rete di molteplici tutorial, poi, il montaggio di queste tegole risulta essere più semplice: non c’è bisogno infatti di grande manodopera, quanto più di un po’ di dimestichezza con il bricolage. Basterà  quindi un po’ di buona volontà e magari l’aiuto di un parente o di un amico.

Le tegole canadesi sono sempre una scelta vincente?

La risposta ad un quesito del genere non può essere immediata. Se da un lato, infatti, le tegole canadesi si rivelano essere un’ottima soluzione contro il freddo, dall’altro lato è doveroso notare come eccessive temperature possano far ammorbidire il bitume che funge da collante tra le varie tegole, portando così ad una maggiore fragilità  e alla possibilità  di favorire le infiltrazioni d’acqua. Tuttavia, il materiale di ardesia presente all’interno delle tegole, riesce a bilanciare questa situazione di squilibrio, seppur non completamente.

Prima di prendere in considerazione l’idea di acquistare le tegole canadesi, quindi, potrebbe rivelarsi saggio il pensiero di informarsi prima su quanto calda sia la zona in cui si vive, al fine di scongiurare quelle che possono essere eventuali infiltrazioni a causa dell’eccessiva esposizione alle fonti di calore.

In definitiva che si stia cercando una soluzione a buon prezzo ed ecosostenibile, oppure un’opzione che soddisfi i propri requisiti di estetica e funzionalità, le tegole canadesi si pongono al centro come perfette soluzioni per tutti coloro i quali abbiano voglia di rifare il tetto o di costruirlo da zero, senza tuttavia rinunciare in alcun modo a quelli che sono crismi imprescindibili di bellezza e utilità.

Basteranno solo piccoli accorgimenti per poter costruire da soli un tetto con le tegole canadesi, senza aver necessariamente bisogno delle prestazioni di un operaio. Tuttavia, è importante valutare tutte le caratteristiche della casa per poter svolgere il lavoro con la giusta tranquillità.